LOU MOOD

Description

LOU MOOD
di e con Alice Bariselli
è un progetto coreografico che utilizza il principio della trasformazione del corpo attraverso il movimento.
Come “Sfigurare” il corpo, trasformarlo, plasmarlo e cambiarne la forma?
Il performer in scena cambia forma in maniera costante. Il corpo si contrae nella resistenza e, spingendosi oltre i propri limiti, crea nello spazio immagini astratte. Piegando il corpo alle leggi fisiche, arriviamo ad un’immagine diversa del corpo stesso. Una nuova presenza non più soggetta a leggi terrestri ma che si mostra senza peso, sospesa sulla punta dei capelli, senza orientamento spaziale, senza tempo e senza identità.
Seguendo il principio deleuziano del “divenire”, il corpo del performer diviene altro ma “dall’interno”, discostandosi dal principio di imitazione e seguendo un processo di trasformazione in qualcosa che è altro da se: animale, particella, superficie neutra, rock star.
Lou Mood elabora i suoni, e propone le atmosfere degli album di Lou Reed ed è ispirato al trasformismo di Lou Reed e di altri personaggi della scena del Rock.